(David Ramos/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 11 Giugno 2017

Andrea Dovizioso ha vinto il Gran Premio di MotoGP di Catalogna

È la sua seconda vittoria in stagione, e ora è secondo in classifica generale: Rossi è arrivato ottavo

(David Ramos/Getty Images)

Aggiornamento delle 14.45: il pilota italiano della Ducati Andrea Dovizioso ha vinto il Gran Premio di MotoGP di Catalogna. Dovizioso è arrivato davanti agli spagnoli Marc Marquez e Dani Pedrosa. Valentino Rossi ha finito la gara all’ottavo posto. Quella di oggi è la seconda in stagione per Dovizioso dopo il MotoGP d’Italia della settimana scorsa: ora è secondo in classifica generale a 104 punti, a soli 7 di distanza dal primo in classifica, Maverick Viñales.

***

Il Gran Premio di MotoGP di Catalogna, il settimo del Mondiale, si corre dalle 14 sul circuito di Catalogna, vicino a Montmeló, venti chilometri a nord-est di Barcellona. I piloti spagnoli hanno vinto gli ultimi cinque Mondiali di MotoGP e il favorito per quello di quest’anno è lo spagnolo Maverick Viñales, che al momento è primo con 105 punti. In pole position nel Gran Premio di Catalogna partirà però un altro spagnolo, Daniel Pedrosa, che ha preceduto un altro spagnolo ancora, Jorge Lorenzo. Ma, se preferite, ci sono anche un po’ di buone notizie sugli italiani: Danilo Petrucci, che guida una Ducati, partirà dalla terza posizione; Andrea Dovizioso – anche lui pilota Ducati – arriva da una vittoria nel Gran Premio d’Italia (dopo che i primi cinque Gran Premi erano stati vinti da piloti spagnoli) ed è ora secondo nella classifica del Mondiale, anche se ha 26 punti di distacco da Viñales. Il Gran Premio di Catalogna è anche quello dell’ultima vittoria in MotoGP di Valentino Rossi, poco più di un anno fa.

Per vincere il Gran Premio di quest’anno Rossi dovrebbe invece fare una mezza impresa: dopo aver avuto problemi in qualifica, soprattuto con le gomme, partirà infatti dal 13esimo posto. Partirà più indietro del solito anche Viñales, suo compagno in Yamaha che come lui ha avuto problemi durante le qualifiche. Riassumendo: i primi tre in griglia di partenza sono Pedrosa, Lorenzo e Petrucci. Marc Marquez partirà dalla quarta posizione, Dovizioso dalla settima, Viñales dalla nona e Rossi dalla tredicesima. C’è quindi da aspettarsi una gara particolarmente vivace in cui, se dovessero riuscire a trovare le condizioni giuste, Dovizioso, Viñales e Rossi proveranno fin dai primi giri a riportarsi nelle prime posizioni. Il Gran Premio di oggi potrebbe essere reso interessante anche dal fatto che ci siano diversi piloti con un simile passo gara, cioè il tempo che si pensa ci possano mettere a fare, in media, tutti i giri della gara, non solo il giro veloce delle qualifiche.

Ancora più che in altri Gran Premi, i piloti dovranno però stare attenti a non consumare troppo le gomme perché, come ha detto Petrucci, «sarà una gara difficile, per via del caldo e il deterioramento dei pneumatici: vincerà chi saprà gestirsi meglio». Dovizioso, Rossi, Marquez e Pedrosa dovranno poi stare attenti a non cadere e cercare di portare comunque a casa qualche punti, se possibile quelli assegnati per un podio. Basta infatti guardare la classifica per capire che, visto il vantaggio di Viñales, per molti piloti fare un Gran Premio guadagnando pochi o nessun punto vorrebbe dire compromettere le possibilità di risalire in classifica.

1. Maverick Viñales (Yamaha) 105
2. Andrea Dovizioso (Ducati) 79
3. Valentino Rossi (Yamaha) 75
4. Marc Marquez (Honda) 68
5. Daniel Pedrosa (Honda) 68

Il Gran premio di Catalogna un anno dopo la morte di Luis Salom

Il 3 giugno 2016 Luis Salom, 24enne pilota spagnolo di Moto2, morì in seguito a un incidente avvenuto durante la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna. Dopo quell’incidente si decise, dopo aver consultato anche alcuni piloti, di ridisegnare parzialmente il tracciato del circuito. Nei mesi successivi erano state poi apportate altre modifiche al circuito ma dopo i primi giorni di prove libere i piloti hanno chiesto di fare ulteriori modifiche ritenendo la pista poco sicura. Come ha spiegato Sky Sport, «sarà in sostanza utilizzato il disegno della pista usato di solito dalla F1. Lo stesso sul quale si provò il sabato e si corse la gara domenica nel 2016».

Come vedere in tv o in streaming il Gran Premio di MotoGP di Catalogna

Il Gran Premio di MotoGP di Catalogna è uno di quelli che si possono seguire in diretta sia su Sky Sport MotoGP che su TV8, in chiaro, dalle 14. Il Gran Premio si potrà seguire anche in streaming sull’app Sky Go (disponibile solo per utenti registrati) o sul sito di TV8.