Rafael Nadal durante la partita contro Robin Haase - 31 maggio 2017 (ERIC FEFERBERG/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 5 giugno 2017

Al Roland Garros si inizia a fare sul serio

Da domani si giocano i quarti di finale, e ci saranno Novak Djokovic, Andy Murray e Rafael Nadal: le foto più belle fin qui e un punto della situazione

Rafael Nadal durante la partita contro Robin Haase - 31 maggio 2017 (ERIC FEFERBERG/AFP/Getty Images)

La 116ª edizione del Roland Garros di Parigi, il più importante torneo di tennis al mondo che si gioca su terra rossa, è iniziata a fine maggio e andrà avanti fino all’11 giugno. In questi giorni si sono giocate le partite del quarto turno del torneo maschile (cioè del circuito ATP) e di quello femminile (il circuito WTA), e si sono quindi qualificati i tennisti per i quarti di finale.

Nei quarti di finale del torneo maschile giocheranno Pablo Carreño Busta contro Rafael Nadal (entrambi spagnoli) e l’austriaco Dominic Thiem contro il serbo Novak Djokovic, che al momento è numero 2 al mondo nella classifica ATP. Al primo posto c’è il britannico Andy Murray, che al quarto turno ha battuto il russo Karen Khachanov, e che affronterà il giapponese Kei Nishikori; infine lo svizzero Stanislas Wawrinka giocherà contro il croato Marin Čilić. Al quarto turno del torneo femminile è stata invece eliminata la spagnola Garbiñe Muguruza, che l’anno scorso aveva vinto il Roland Garros. Il più interessante quarto di finale del torneo femminile sarà quello tra l’ucraina Elina Svitolina e la rumena Simona Halep. Le semifinali maschili e femminili si giocheranno l’8 e il 9 giugno; la finale femminile sarà il 10 giugno e quella maschile l’11, di pomeriggio.

La favorita per il torneo femminile è Halep; il favorito per il torneo maschile è Nadal, che il Roland Garros lo ha già vinto 9 volte: la prima nel 2005 e l’ultima nel 2014. Come ha scritto Eurosport in riferimento a Nadal e alla terra rossa del Roland Garros, «nella storia del tennis, mai una superficie e un torneo sono stati associati a un unico campione fino a questo punto». Ma anche Murray e Djokovic – che l’anno scorso si sono incontrati in finale – sono piuttosto in forma.

Il Roland Garros (o Open di Francia) è il secondo torneo del 2017 tra quelli che fanno parte del Grande Slam, i quattro tornei annuali più importanti. Il primo è stato l’Australian Open, che si gioca sul cemento: nel singolare maschile ha vinto Roger Federer, in quello femminile ha vinto Serena Williams. È la prima volta nella storia del Roland Garros che i due vincitori dell’Australian Open non sono tra i partecipanti: Williams perché è incinta, Federer perché ha preferito riposarsi e prepararsi al prossimo Grande Slam, quello di Wimbledon.

Come vedere le partite del Roland Garros in streaming e in tv

Le partite saranno trasmesse in diretta e in esclusiva sui canali Eurosport e in streaming su Eurosport Player. L’abbonamento annuale costa 29,99 euro e c’è un pacchetto speciale per seguire il tennis fino alla fine degli US Open: dura 4 mesi e costa 14,99 euro.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.