Il primo ministro canadese Justin Trudeau abbraccia il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi - 28 maggio 2017 (Sean Kilpatrick/The Canadian Press via AP)
  • Italia
  • lunedì 29 maggio 2017

Le foto di Justin Trudeau ieri ad Amatrice

Ieri il primo ministro canadese ha visitato uno dei paesi più colpiti dal terremoto di agosto: le foto, a partire da questa qui

Il primo ministro canadese Justin Trudeau abbraccia il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi - 28 maggio 2017 (Sean Kilpatrick/The Canadian Press via AP)

Ieri 28 maggio il primo ministro canadese Justin Trudeau ha visitato Amatrice, uno dei paesi più colpiti dal terremoto dell’agosto 2016 nel Centro Italia. Trudeau, insieme alla moglie Sophie Grégoire, si è fermato al memoriale per le persone morte nel terremoto per deporre dei fiori; ha visitato le rovine di Amatrice accompagnato dal presidente del Lazio Nicola Zingaretti, dal capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio e dal ministro degli Esteri Angelino Alfano; poi ha pranzato nella frazione di Villa San Cipriano. Trudeau ha detto di essere in visita per “dimostrare l’amicizia con il popolo italiano” e che tutta la popolazione canadese “è stata molto colpita” dal terremoto.
Trudeau si trovava già in Italia nei giorni scorsi per partecipare al G7 di Taormina.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.