(Xinhua/Nikku)
  • postit
  • giovedì 25 Maggio 2017

Valentino Rossi ha avuto un «lieve trauma toracico addominale» dopo essere caduto mentre faceva motocross

(Xinhua/Nikku)

Valentino Rossi ha avuto un piccolo incidente mentre faceva motocross: Sky Sport ha scritto che ha avuto un «lieve trauma toracico addominale» e che gli è stato diagnosticato anche un diagnosticato anche un lieve trauma cranico. L’incidente è avvenuto sulla pista di motocross di Cavallara, vicino a Mondavio (in provincia di Pesaro e Urbino). L’agenzia ANSA ha scritto che Rossi «è cosciente e parla» ma passerà la notte in osservazione all’ospedale di Rimini, dove è stato portato dopo l’incidente. Potrebbe però dover saltare la prossima gara di MotoGP, che sarà il 4 giugno sul circuito del Mugello.

Repubblica ha scritto che comunque Valentino Rossi non dovrebbe saltare gare del Mondiale di motociclismo.

I primi esami clinici hanno escluso frattura e la presenza di Rossi per il gran premio del Mugello – in programma domenica 4 giugno – non dovrebbe essere a rischio. Ma è molto probabile che il 9 volte campione del mondo – attualmente al terzo posto del ranking mondiale dietro Viñales e Pedrosa, possa arrivare non in perfette condizioni fisiche all’importante appuntamento toscano.

Poco prima della mezzanotte, la Yamaha ha confermato ufficialmente che Valentino Rossi “è stato coinvolto in un incidente durante un allenamento al Cross Club Cavallara di Mondavio. Il 38enne pilota italiano è stato trasportato al più vicino ospedale dove gli è stato diagnosticato un leggero trauma toracico e addominale. Non è stata evidenziata nessuna frattura in alcuna parte del corpo, tantomeno serie patologie traumatiche. Un nuovo bollettino medico sarà pubblicato vemerdì a mezzogiorno”.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.