La modella Kendall Jenner. (VALERY HACHE/AFP/Getty Images)
  • Cultura
  • Questo articolo ha più di cinque anni

Cannes, le foto di sabato

C'erano Arnold Schwarzenegger e Clint Eastwood, e poi Kristen Stewart e Kendall Jenner

La modella Kendall Jenner. (VALERY HACHE/AFP/Getty Images)

Al 70esimo Festival del cinema di Cannes – iniziato il 17 maggio – quello di sabato è stato, per quanto riguarda i film in concorso, il giorno di 120 Beats Per Minute e di The square. Il primo è un film del regista franco-marocchino Robin Campillo, con Nahuel Perez Biscayart e Arnaud Valois: parla dell’AIDS a Parigi negli anni Novanta. The Square è invece un film del regista svedese Ruben Ostlund e parla di un uomo che lavora in un museo e, ha scritto IMDb, di un luogo «in cui non ci sono regole e tutto è concesso». Sabato a Cannes è stata anche proiettata una versione restaurata di Gli spietati, un famoso film western del 1992 diretto e interpretato da Clint Eastwood, con Morgan Freeman, Gene Hackman e Richard Harris. Tra le persone fotografate ieri c’erano anche Arnold Schwarzenegger, che ha fatto da voce narrante per il documentario Wonders of the Sea 3D di Jean-Michel Cousteau, e poi la modella Kendall Jenner e l’attrice Kristen Stewart.