(ANSA/ANGELO CARCONI)

La situazione sentimentale di Andrea Orlando è complicata

Durante un'intervista alla radio ha detto di essere single, ma che spera di "superare" questa situazione dopo le primarie

(ANSA/ANGELO CARCONI)

Lunedì 3 aprile il ministro della Giustizia e candidato a segretario del PD Andrea Orlando è stato intervistato nel corso della trasmissione “Un giorno da pecora” su Rai Radio 1. Orlando ha parlato della situazione politica e dei primi risultati, non ancora ufficiali, sul voto degli iscritti al PD, ma anche della sua vita privata: dopo aver raccontato di avere dei problemi a convivere a causa dei suoi numerosi impegni, ha parlato della sua attuale situazione sentimentale.

«Sono momentaneamente single e spero che dopo le primarie anche questo possa essere superato. Un po’ come le difficoltà del PD»

Secondo i dati preliminari, Orlando è arrivato secondo nella prima fase del congresso PD. Orlando avrebbe ottenuto tra il 25 e il 30 per cento dei voti degli iscritti, l’ex segretario Matteo Renzi circa il 60 per cento e Michele Emiliano intorno all’8 per cento. Il prossimo 30 aprile si svolgeranno le primarie aperte, in cui potranno votare tutti coloro che si riconosceranno nel programma del PD e verseranno una quota di due euro.