streaming-italia-francia-rugby
(ADRIAN DENNIS/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 11 Marzo 2017

Come vedere Italia-Francia di rugby in tv e in streaming

È la penultima partita dell'Italia di rugby nel Sei Nazioni 2017, e arriva due settimane dopo l'apprezzata e discussa partita contro l'Inghilterra

streaming-italia-francia-rugby
(ADRIAN DENNIS/AFP/Getty Images)

Italia-Francia di rugby si gioca dalle 14.30 allo Stadio Olimpico di Roma ed è per entrambe le squadre la penultima partita nel Sei Nazioni 2017, il più importante torneo europeo di rugby.  La Francia finora ha vinto una partita (in casa contro la Scozia) e ha perso le due partite giocate in trasferta (di pochissimo contro l’Inghilterra e di un po’ di più contro l’Irlanda). Al momento la Francia è al quinto posto ed è la squadra del Sei Nazioni che ha fatto meno mete: due, in totale. Fa però molti punti grazie ai calci di punizione. L’Italia arriva alla partita contro questa partita ultima e con zero punti, ma nella sua ultima partita (persa contro l’Inghilterra) ha rischiato di vincere – contro ogni pronostico – perché, tra le altre cose, ha saputo trovare un modo per sfruttare il regolamento in modo da cambiare certi aspetti del modo in cui quasi tutti, da sempre, hanno giocato a rugby. L’Italia ha battuto la Francia al Sei Nazioni nel 2011 e nel 2013.

I 15 titolari di Italia e Francia

Italia: 15 Edoardo Padovani, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Luke McLean, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carla Canna, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse (c), 7 Simone Favaro, 6 Abraham Steyn, 5 Dries van Schalkwyk, 4 Marco Fuser, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Noa Nakaitaci, 13 Rémi Lamerat, 12 Gaël Fickou, 11 Virimi Vakatawa, 10 Camille Lopez, 9 Baptiste Serin, 8 Louis Picamoles, 7 Kévin Gourdon, 6 Fabien Sanconnie, 5 Yoann Maestri, 4 Julien Le Devedec, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Cyril Baille.

Come vedere la partita in tv e in streaming

La partita, che inizia alle 14.30, verrà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, e in streaming sul sito di Dplay e di Eurosport con il commento di Antonio Raimondi e Vittorio Munari.