Alec Baldwin alla manifestazione We Stand United, fuori dalla Trump Tower a New York - 19 gennaio 2017 (John Moore/Getty Images)
  • Mondo
  • venerdì 20 Gennaio 2017

Le foto della manifestazione We Stand United, contro Trump

Migliaia di persone e molte celebrità – come Alec Baldwin, Julianne Moore e Cher – hanno protestato a New York alla vigilia del suo giuramento da presidente degli Stati Uniti

Alec Baldwin alla manifestazione We Stand United, fuori dalla Trump Tower a New York - 19 gennaio 2017 (John Moore/Getty Images)

Giovedì sera migliaia di persone hanno partecipato a We Stand United, una manifestazione organizzata contro Donald Trump davanti a uno dei suoi alberghi, il Trump International Hotel di New York, alla vigilia del suo insediamento come 45esimo presidente degli Stati Uniti, che sarà oggi. Alla manifestazione – organizzata alla vigilia del suo insediamento come 45esimo presidente degli Stati Uniti, che si terrà oggi – hanno partecipato molti personaggi famosi: gli attori Alec Baldwin (che ha rifatto la sua famosa imitazione di Trump), Julianne Moore, Mark Ruffalo e Robert De Niro, il regista Michael Moore, la cantante Cher e il sindaco di New York Bill De Blasio, tra gli altri.

Parlando alla folla, Mark Ruffalo ha spiegato che «migliaia di newyorkesi si stanno riunendo per sostenersi l’uno con l’altro, come faremo ogni giorno per proteggere i valori che ci stanno a cuore, per lottare per l’assistenza sanitaria, la giustizia penale, i diritti degli immigrati e l’azione sul cambiamento climatico». Anche nei prossimi giorni sono previste proteste contro Donald Trump, tra cui la marcia delle donne organizzata per il 21 gennaio a Washington D.C. e altre città negli Stati Uniti e nel mondo.