(Jack Taylor/Getty Images)
  • Mondo
  • martedì 27 Dicembre 2016

I fiori per George Michael fuori dalla sua casa a Goring-on-Thames

Moltissime persone stanno visitando e omaggiando la sua casa vicino a Londra, dove è morto il giorno di Natale

(Jack Taylor/Getty Images)

George Michael, una delle popstar più popolari del mondo, è morto a 53 anni, il giorno di Natale: Michael Lippman, il suo manager, ha detto che Michael è morto per un’insufficienza cardiaca avuta mentre era a letto a casa sua (la polizia sta tuttora indagando sulla morte del cantante, che ha definito «inspiegata ma non sospetta).
Da ieri in tantissimi stanno lasciando fiori, palloncini, candele e fotografie fuori dalla sua casa a Goring-on-Thames, nella contea dello Oxfordshire, a nord ovest di Londra, dove si era trasferito più di dieci anni fa e dove è stato trovato morto dal suo partner, Fadi Fawaz, che era passato a prenderlo per andare insieme a un pranzo di Natale.