(George Marks/Retrofile/Getty Images)

“Buone feste”, il doodle di Google

Anche quest'anno il logo del motore di ricerca è stato sostituito con un'animazione laica che non cita la parola "Natale"

(George Marks/Retrofile/Getty Images)

“Buone Feste” è l’augurio che Google fa con il suo consueto doodle natalizio, che è ormai una specie di tradizione. Nel doodle per le “Buone Feste” di questo 25 dicembre si vedono le lettere del logo “Google” davanti a un camino acceso mentre scartano i regali o lavorano a maglia. È un doodle di “Buone Feste” laico e piuttosto versatile, visto che Google non usa la parola “Natale” nel suo messaggio di “Buone Feste”.

Le illustrazioni natalizie pubblicate sulle copertine del New Yorker:

Solitamente i doodle sono usati per ricordare personaggi importanti, spesso legati al mondo della scienza, della cultura e dell’innovazione, oppure per particolari momenti come solstizi ed equinozi.

holidays-2016-day-3-southern-hemisphere-5185011929055232-hp2x

I doodle di “Buone Feste” sono molto cambiati negli anni, e ultimamente è più comune che ci siano varianti per i diversi emisferi e animazioni. Ogni tanto ci sono anche dei piccoli giochi; il doodle di “Buone Feste” di oggi non ne ha uno, ma in questi giorni andando su Google Maps si possono usare dei giochi per bambini ispirati al viaggio di Babbo Natale.

Gli altri doodle di “Buone Feste” pubblicati da Google negli anni scorsi: