Jorginho del Napoli seguito da Andrè Almeida del Benfica nella partita di andata (Maurizio Lagana/Getty Images)
  • martedì 6 Dicembre 2016

Benfica-Napoli, in tv e in streaming

È l'ultima partita del Napoli nella fase a gironi della Champions League, fondamentale per la qualificazione agli ottavi di finale: si gioca alle 20.45

Jorginho del Napoli seguito da Andrè Almeida del Benfica nella partita di andata (Maurizio Lagana/Getty Images)

Benfica-Napoli si gioca questa sera all’Estádio da Luz di Lisbona e inizierà alle 20.45. Insieme a Dynamo Kiev-Besiktas è l’ultima partita del girone B della Champions League, l’unico dove ancora nessuna squadra è certa del passaggio alla fase a eliminazione diretta.

Fra le quattro squadre da cui è composto, la Dynamo Kiev è l’unica già fuori da tutto, e anche con una vittoria stasera non potrà nemmeno essere “retrocessa” ai sedicesimi di Europa League. Nonostante sia fuori dai giochi, il suo risultato influirà quasi certamente il passaggio agli ottavi di finale delle altre squadre. Benfica e Napoli sono prime a pari merito con 8 punti, e il Napoli ha il piccolo vantaggio di aver vinto lo scontro diretto dell’andata. In caso di pari merito — e quindi di un pareggio nella partita di stasera – si piazzerà per prima la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti negli scontri diretti. Quindi il Napoli ha due risultati utili per passare il turno, il pareggio o la vittoria. Può anche perdere ma a quel punto rischierebbe molto: se il Besiktas, terzo con 7 punti, dovesse vincere contro la Dynamo Kiev, sarebbe eliminato dalla Champions League. In caso di sconfitta del Napoli e pareggio del Besiktas, si qualificherebbe la squadra turca per via degli scontri diretti.

La partita di andata contro il Benfica era coincisa con l’inizio dei problemi per il Napoli. La squadra di Maurizio Sarri aveva vinto 4 a 2 ma nelle settimane successive ha perso tre gare di fila e il suo attaccante più in forma, il polacco Arkadiusz Milik, si è seriamente infortunato. L’andamento incostante del Napoli è continuato fino ad oggi e dalla partita di andata contro il Benfica non ha più vinto un incontro nel proprio girone di Champions. Venerdì scorso tuttavia, nella 15ma giornata di Serie A, ha battuto l’Inter 3 a 0 giocando molto bene, come non faceva da tempo. Anche il Benfica non viene da un periodo particolarmente positivo: è primo nel campionato portoghese ma nelle ultime cinque partite ha ottenuto due vittorie, due pareggi e una sconfitta, venerdì contro il Maritimo.

L’unico indisponibile del Napoli per questa sera sarà Milik, mentre il Benfica non ha convocato André Horta, Grimaldo, Eliseu e Jonas, tutti e quattro infortunati.

Le probabili formazioni

Benfica (4-4-2) Ederson; Nélson Semedo, Luisão, Lindelöf, André Almeida; Salvio, Pizzi, Fejsa, Cervi; Guedes, Mitroglou
Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Raúl Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejón, Mertens, Insigne

Dove vedere Benfica-Napoli

La partita sarà trasmessa in esclusiva da Mediaset: in chiaro su Canale 5 e in streaming sul sito di Sportmediaset o su Premium Sport e in streaming con Premium Play.