(©FOTO GIORGIO RAVEZZANI/ANSA)
  • Sport
  • martedì 1 Novembre 2016

24 allenatori dell’Inter in 22 anni

Ora che è stato rimosso de Boer, ne arriverà un altro: facce e storie dei molti che li hanno preceduti

(©FOTO GIORGIO RAVEZZANI/ANSA)

L’Inter ha risolto il contratto con l’allenatore olandese Frank de Boer, dopo soli tre mesi e una serie di prestazioni altalenanti della squadra; sarà probabilmente sostituito da Stefano Pioli, esonerato qualche mese fa dalla Lazio. De Boer è solo l’ultimo di una lunga serie di allenatori assunti dall’Inter dal 1994, anno in cui Massimo Moratti divenne presidente (oggi Moratti è solamente consulente della società): da allora l’Inter ha avuto 24 gestioni tecniche diverse, praticamente una all’anno. Nello stesso periodo di tempo la Juventus ha cambiato 11 allenatori – meno della metà – mentre il Milan ha avuto 19 gestioni diverse.

In passato l’Inter ha avuto allenatori molto diversi fra loro: alcuni già “pronti” e vincenti in Italia e all’estero come Marcello Lippi, Rafael Benitez e José Mourinho, altri temporanei o poco conosciuti come Luciano Castellini (che però aveva avuto un’importante carriera come portiere) o Andrea Stramaccioni, che oggi è finito in Grecia al Panathīnaïkos. L’allenatore che ha vinto di più è stato José Mourinho, con il quale l’Inter ha vinto tutto nella stagione 2009-2010 (fu il famoso triplete: Scudetto, Champions League e Coppa Italia); quello che è durato di meno è stato Corrado Verdelli: restò sulla panchina dell’Inter una sola settimana, per una partita di Champions League.

Nelle didascalie delle foto ci sono date e informazioni essenziali di ciascun allenatore