(Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 28 Settembre 2016

Il Napoli ha battuto il Benfica 4 a 2

Due gol li ha segnati Mertens, gli altri due Hamsik e Milik: ora è primo nel girone B della Champions League, con 6 punti

(Maurizio Lagana/Getty Images)

Napoli-Benfica, della fase a gironi della Champions League, è finita 4 a 2: per il Napoli hanno segnato Marek Hamsik al 20esimo, Dries Mertens al 51esimo (su punizione) e al 58esimo e Arkadiusz Milik al 54esimo, su rigore. Il Benfica, dopo essere stato in svantaggio di 4 gol, ne ha segnati due, con Gonçalo Guedes al 71esimo ed Eduardo Salvio all’86esimo. Nell’altra partita del girone B, Besiktas e Dinamo Kiev hanno pareggiato 1 a 1. Il Napoli è quindi prima nel suo gruppo, con 6 punti. Il Besiktas è secondo con 2 punti, mentre Dinamo Kiev e Benfica ne hanno 1.

Nella prima giornata il Napoli aveva infatti battuto in casa 2 a 1 la Dinamo Kiev dopo essere passato in svantaggio di un gol: entrambe le reti del Napoli le aveva segnate Milik, attaccante polacco arrivato in Italia quest’estate. Il Benfica invece aveva pareggiato in casa contro il Beşiktaş 1 a 1 dopo aver subito il gol del pareggio all’ultimo minuto di recupero da un suo giocatore, Anderson Talisca, mandato in prestito al Beşiktaş poche settimane prima.

In estate il Benfica aveva venduto i due suoi giocatori migliori, Renato Sanches e Nico Gaitan, rimpiazzandoli come al solito con giocatori giovani o comunque sotto i 24 anni. I più interessanti nuovi acquisti sono stati il serbo Andrija Zivkovic, ala, comprato dal Partizan Belgrado, l’argentino Franco Cervi, anche lui ala, dal Lanus, e i due ventitrenni Rafa Silva e Guillermo Celis. Nel campionato portoghese il Benfica è primo dopo cinque vittorie e un pareggio: nell’ultima giornata, in cui è arrivata la 15esima vittoria di fila in trasferta, ha eguagliato un record che durava dal 1973. Anche il Napoli viene da un buon periodo in campionato, dove è secondo dietro la Juventus, con quattro vittorie e due pareggi.

Le formazioni ufficiali di Napoli-Benfica:

Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens.
Benfica (4-2-3-1) Júlio César, N. Semedo, Lindelof, Lisandro, Grimaldo, Fejsa, A. Almeida, A. Horta, Pizzi, Carrillo, Mitroglou.