Angela Merkel, François Hollande e Matteo Renzi lasciano mazzi di fiori sulla tomba di Altiero Spinelli, considerato uno dei padri fondatori dell'Unione Europea (AFP PHOTO/POOL/CARLO HERMANN)
  • Italia
  • martedì 23 Agosto 2016

Le foto di Renzi, Merkel e Hollande a Ventotene

È stato un incontro soprattutto simbolico per rilanciare l'immagine dell'Unione Europea dopo il referendum su Brexit

Angela Merkel, François Hollande e Matteo Renzi lasciano mazzi di fiori sulla tomba di Altiero Spinelli, considerato uno dei padri fondatori dell'Unione Europea (AFP PHOTO/POOL/CARLO HERMANN)

Lunedì pomeriggio la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese François Hollande e il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi si sono incontrati e hanno tenuto una conferenza stampa congiunta sulla nave militare Garibaldi, nelle acque dell’isola di Ventotene, in provincia di Latina. Il vertice è stato organizzato dall’Italia per rilanciare l’azione dell’Unione Europea dopo il voto su Brexit e la decisione del Regno Unito di uscirne: come hanno scritto molti analisti si è trattato soprattutto di un “segnale simbolico”, senza particolari decisioni concrete. Durante l’incontro i tre capi di stato hanno anche deposto dei fiori e reso omaggio alla tomba di Altiero Spinelli, uno degli intellettuali che scrisse il cosiddetto “Manifesto di Ventotene”, un documento per la promozione dell’unità europea, e che è considerato tra i padri fondatori dell’Unione Europea.