La giamaicana Elaine Thompson dopo aver vinto i 200 metri (ANTONIN THUILLIER/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • giovedì 18 agosto 2016

Le foto più belle di mercoledì alle Olimpiadi

Tentativi di parate, smorfie di dolore e motivi geometrici, tra le foto di ieri da Rio de Janeiro

La giamaicana Elaine Thompson dopo aver vinto i 200 metri (ANTONIN THUILLIER/AFP/Getty Images)

Siamo al dodicesimo giorno di Olimpiadi e le foto che arrivano da Rio de Janeiro sembrano ancora belle come il primo. Oggi si parlerà di nuovo di una foto con Usain Bolt: ormai sembra non faccia nemmeno più fatica, ma si diverte con gli avversari. Le gare di ginnastica artistica intanto sono finite, ma è stato organizzato un gala con delle esibizioni: c’era anche un ginnasta di 48 anni, oltre alla solita Simone Biles. Tante belle foto sono arrivate anche dalla pallanuoto femminile, insieme a una medaglia sicura per l’Italia che ha sconfitto in semifinale la Russia e quindi venerdì sera giocherà la finale contro gli Stati Uniti. E poi valeva la pena fotografare le partite di beach volley, tentativi di parate, smorfie di dolore e le belle foto geometriche dalle piste di atletica.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.