Antonio Stefano Caridi, il 4 agosto in Senato (ANSA/GIORGIO ONORATI)
  • postit
  • giovedì 4 Agosto 2016

Il Senato ha votato a favore della richiesta d’arresto del senatore Antonio Stefano Caridi, del gruppo Grandi Autonomie e Libertà

Antonio Stefano Caridi, il 4 agosto in Senato (ANSA/GIORGIO ONORATI)

Il Senato ha votato a favore della richiesta di arresto del senatore Antonio Stefano Caridi, del gruppo Grandi Autonomie e Libertà. Il voto è stato a scrutinio segreto: ci sono stati 154 sì, 110 no e 12 astenuti. Il 3 agosto la Giunta per le Immunità del Senato aveva espresso la stessa opinione.

Secondo i pubblici ministeri di Reggio Calabria Caridi farebbe parte di «una struttura segreta in grado di interagire sistematicamente e riservatamente con gli ambienti politici, istituzionali ed imprenditoriali al fine di infiltrarli ed asservirli ai propri interessi criminali». L’inchiesta è stata chiamata “Mammasantissima”.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.