Abrahan Alfonso e David Fiel della nazionale cubana di pallavolo (STR/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 4 Luglio 2016

Otto giocatori cubani di pallavolo sono accusati di stupro

Sono stati arrestati tra sabato mattina e domenica sera in Finlandia, con l'accusa di aver violentato una donna in un hotel di Tampere

Abrahan Alfonso e David Fiel della nazionale cubana di pallavolo (STR/AFP/Getty Images)

Otto giocatori della nazionale maschile cubana di pallavolo si trovano da domenica mattina sotto la custodia della polizia finlandese a Tampere, città a circa duecento chilometri a nord della capitale Helsinki, con l’accusa di aver stuprato una donna nello stesso hotel in cui alloggiavano con la squadra. A dare la notizia è stata la polizia finlandese, che ha anche specificato che solitamente, per casi come questo, non rilascia mai dichiarazioni alla stampa, ma visto che si era già iniziato a parlare di defezioni e fughe da parte dei giocatori ha preferito comunicare gli arresti.

I giocatori cubani, tra cui il capitano della nazionale, non sono stati fermati dalla polizia finlandese nello stesso momento: i primi tre sono stati arrestati sabato mattina, il quarto domenica mattina e gli altri quattro domenica sera, dopo la partita contro la nazionale portoghese. Tutti i giocatori arrestati sono accusati di aver stuprato una donna che si trovava nello stesso hotel di Tampere in cui alloggiava la nazionale cubana. Per ora la polizia finlandese non ha reso noti altri dettagli: Joni Länsipuro, l’ispettore che sta conducendo le indagini, si è limitato a dire a YLE, la radiotelevisione di stato finlandese, che entro martedì 5 luglio si avranno altre notizie sull’accaduto.

La nazionale cubana si trovava in Finlandia per partecipare a due partite della World League 2016 contro Finlandia e Portogallo, entrambe in programma a Tampere. La prima si è giocata sabato sera, quando già tre giocatori erano stati arrestati, ed è stata vinta dalla Finlandia per tre set a uno, mentre nella seconda la nazionale cubana ha sconfitto il Portogallo 3 a 2. La nazionale cubana ha già ottenuto la qualificazione al torneo olimpico di Rio de Janeiro ma non si sa ancora quali ripercussioni avranno gli arresti dei suoi giocatori. La squadra sarebbe dovuta ripartire per Cuba entro oggi, ma resterà in Finlandia ancora per qualche giorno.