Le donne di Garry Winogrand

Ritratte per strada, nei parchi, alle feste da uno dei maestri della street photography, in mostra a Nuoro fino a ottobre

Women are Beautiful” - © Garry Winogrand

Garry Winogrand è stato un fotografo statunitense considerato tra i maestri della “street photography”: morto nel 1984 a 56 anni, è conosciuto soprattutto per le fotografie scattate in luoghi pubblici tra New York e il Bronx, il New Mexico e Los Angeles. Dal 15 luglio al 9 ottobre il Man di Nuoro ospiterà la mostra Women are beautiful che espone la collezione completa delle fotografie che composero il famoso libro omonimo, pubblicato nel 1975.

Le immagini mostrano diverse giovani donne fotografate soprattutto a New York, per strada, nei parchi o in parcheggi. Se ne parlò molto per le diverse reazioni che suscitarono: per alcuni mostrarono l’emancipazione femminile tra gli anni Sessanta e Settanta, per altri furono l’espressione di un punto di vista maschilista, per la presenza di figure formose in abiti sbracciati o minigonne. Nell’introduzione Winogrand scrisse: «Ogni volta che ho visto una donna attraente ho fatto del mio meglio per fotografarla».

Garry Winogrand (1928-1984) nacque in una famiglia operaia del Bronx. Iniziò a fotografare durante il servizio militare e studiò fotografia alla Columbia University. Nel 1949 frequentò un corso di fotogiornalismo presso la New School for Social Research di New York e dal 1952 fino al 1969 lavorò come freelance. Le sue fotografie sono apparse in riviste “autorevoli come Sports Illustrated”, “Fortune” e “Life” e sono state esposte o fanno parte delle collezioni dei più importanti musei del mondo, come il MoMA di New York.

Mostra commenti ( )