• Moda
  • mercoledì 15 giugno 2016

Le scarpe sportive che fanno concorrenza ad Adidas

Negli Stati Uniti Skechers è dietro solo a Nike per modelli più venduti, e ora punta a espandersi nel resto del mondo

Un paio di Skechers da donna indossate dalla cantante Demi Lovato in uno spot (Skechers)

Quando si pensa alle scarpe sportive più famose e vendute di sempre i nomi che vengono in mente sono i soliti due: Nike e Adidas. Negli ultimi tempi però sta avendo sempre più successo un altro marchio, che un anno fa ha preso il posto di Adidas come seconda azienda di scarpe sportive più vendute: è la statunitense Skechers. Secondo un rapporto del 2015 della società di ricerche NPD Group, Skechers controllava il 5 per cento di questo mercato, seguita da Adidas con il 4,6 per cento; risultati comunque lontani da quelli di Nike (a proposito, sapete come si pronuncia?), al primo posto con il 62 per cento. Nel 2015 il fatturato di Skechers è cresciuto del 32 per cento rispetto all’anno precedente e l’azienda ha ricavato in tutto 3,15 miliardi di dollari (circa 2,8 miliardi di euro). La principale ragione del successo di Skechers è la comodità delle sue scarpe, pensate più per camminare che per correre e quindi adatte all’uso quotidiano.

Skechers è un’azienda relativamente giovane rispetto a Nike, fondata nel 1967, e ad Adidas, fondata nel 1949: è nata per produrre stivali da lavoro e scarpe da skater nel 1992. Oggi vende 19 tipi diversi di scarpe, da uomo, da donna, per bambini, da usare per fare sport o meno. Si rivolge soprattutto alle famiglie americane, ma punta a espandersi anche in altri paesi, come ha spiegato l’amministratore delegato dell’azienda Robert Greenberg in un’intervista a Bloomberg. Skechers ha già 1.500 negozi in tutto il mondo e numerosi punti vendita anche in Italia.

Dress to impress in your Sunday #SKECHERS best. 👌

Una foto pubblicata da SKECHERS USA, Inc. (@skechers) in data:

Tra le linee di Skechers ce n’è anche una pensata per i piedi delle persone con più di quarant’anni: la “Relaxed Fit”, con scarpe dalla forma allargata sul davanti, studiata appositamente per renderle più comode. Il prodotto più caratteristico di Skechers sono le scarpe “Shape-ups“, il loro modello di scarpe Masai, quelle con la suola convessa, ma l’azienda produce anche sandali, espadrillas e altri tipi di calzature.

Live life shoes first. 👟#SKECHERSstyle Una foto pubblicata da SKECHERS USA, Inc. (@skechers) in data:

Per avvicinare gli adolescenti Skechers ha realizzato campagne pubblicitarie con cantanti famose: Demi Lovato è la testimonial delle Skechers Burst, adatte per fare ginnastica, e Meghan Trainor ha fatto uno spot per i modelli dedicati al tempo libero. Anche al festival di Coachella, usato da molte aziende di moda per pubblicizzare i propri prodotti, c’era una testimonial delle Skechers, l’attrice Sophie Tweed-Simmons.

 

Throwback to @SophieTSimmons rocking comfy #SKECHERSsport sneakers at #Coachella. ✨🎤 #tbt

 

Una foto pubblicata da SKECHERS USA, Inc. (@skechers) in data:

 

Per promuovere le scarpe sportive Skechers Performance (il cui ultimo modello, le Energy Boost, assomiglia molto ad analoghe scarpe Nike e Adidas), Skechers sponsorizzerà fino al 2019 la maratona di Houston, in Texas.

It’s our favorite time of year for an outdoor yoga sesh. 🙏 #SKECHERS Una foto pubblicata da SKECHERS USA, Inc. (@skechers) in data: