(YouTube)

Microsoft si compra LinkedIn

Pagherà 196 dollari per ogni azione del social network per cercare lavoro, 26,2 miliardi di dollari in tutto

(YouTube)

Microsoft Corporation – la grande società di informatica chiamata comunemente Microsoft – ha raggiunto un accordo per comprare LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari (23,2 miliardi di euro): è stato comunicato nel primo pomeriggio (ora italiana) del 13 giugno. Microsoft pagherà 196 dollari per ogni azione di LinkedIn, che è un social network che permette di creare e gestire contatti professionali. LinkedIn offre la maggior parte dei suoi servizi gratuitamente, ma ha anche alcune opzioni a pagamento che permettono di avere maggiori informazioni sulla propria rete e migliori possibilità di cercare e offrire lavoro.

LinkedIn esiste dal 2003 e il suo motto è “Relationships Matter” (le relazioni contano): è in più di 200 paesi e nel marzo 2016 aveva 400 milioni di utenti e circa un quarto di loro erano considerati utenti attivi. Microsoft ha comunicato che LinkedIn manterrà il suo brand e la sua indipendenza e che Jeff Weiner, l’attuale CEO di LinkedIn, non sarò sostituito. Il Guardian ha scritto che da mesi Microsoft stava cercando di comprare LinkedIn. Microsoft ha parlato dell’acquisizione in un comunicato stampa pubblicato sul suo sito quando in Italia era il primo pomeriggio del 13 giugno.

Satya Nadella, l’attuale CEO di Microsoft, ha detto: «Il team di LinkedIn ha creato un modello di business fantastico, incentrato sul collegamento di professionisti di tutto il mondo. Insieme cercheremo di accelerare la crescita, così come già fatto con Office 365 e Dynamics, e cercheremo di responsabilizzare ogni persona».