• Cultura
  • mercoledì 25 maggio 2016

La piramide del Louvre è diventata un’installazione artistica

Lo street artist francese JR ha realizzato un'illusione ottica, su incarico del museo

(JOEL SAGET/AFP/Getty Images)

JR è uno street artist francese – la sua vera identità non è nota – che si definisce un photograffeur, cioè una cosa a metà tra un fotografo e un autore di graffiti. JR è famoso infatti per i grandi collage fotografici che ha realizzato in giro per il mondo: prende una fotografia, la divide come fosse un puzzle e la stampa su tanti piccoli fogli che poi appiccica su muri o monumenti. Da qualche giorno JR si è messo a lavorare alla sua nuova opera davanti al Louvre di Parigi, dove ha iniziato a ricoprire di fotografie la famosa piramide che dagli anni Novanta gli sta davanti, ideata dall’architetto Ieoh Ming Pei. È stata la direzione del Louvre a invitare JR, con l’obiettivo di trasformare per alcuni giorni la piramide in una «illusione ottica monumentale». La piramide del Louvre resterà così fino al 27 giugno.

Mostra commenti ( )