(MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 14 maggio 2016

Higuaín ha battuto il record di Nordahl

L'attaccante del Napoli ha segnato tre gol contro il Frosinone ed è diventato il primo ad averne fatti 36 in un campionato di Serie A, battendo il record stabilito nel 1950

(MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Gonzalo Higuaín, attaccante del Napoli e capocannoniere della Serie A, ha fatto tre dei quattro gol con i quali il Napoli ha battuto il Frosinone 4-0 nell’ultima partita di campionato, ed è quindi riuscito a superare il record di sempre di gol fatti da un giocatore in un campionato di Serie A: in tutta questa stagione ne ha fatti 36. Il primato precedente, di 35 gol, era finora detenuto dallo svedese Gunnar Nordahl, che lo aveva stabilito nel campionato 1949/1950, giocando nel Milan.

(il terzo gol di Higuaín, in rovesciata)

I gol di Higuaín contro il Frosinone sono arrivati al 52esimo, al 62esimo e al 71esimo: la vittoria di stasera ha permesso al Napoli di confermare il proprio secondo posto in classifica, che garantisce l’accesso diretto alla Champions League e che in caso di pareggio o sconfitta del Napoli sarebbe stato raggiunto dalla Roma, che stasera ha vinto per 3 a 1 contro il Milan. Il primo gol di Napoli-Frosinone è stato segnato dal centrocampista Marek Hamsik.

Gonzalo Higuaín è argentino ed è nato nel 1987 a Brest, in Francia (ha la doppia nazionalità argentina e francese), dove suo padre Jorge era difensore nella squadra locale. Il fratello maggiore di Gonzalo Higuaín, Federico, è anche lui calciatore ed è il capitano del Columbus Crew, squadra del campionato statunitense. Higuaín è chiamato anche “El Pipita”, un soprannome che gli deriva da quello del padre, El Pipa (“il tubo”). Quest’anno è stato uno dei migliori giocatori della Serie A, se non il migliore in assoluto, e ha permesso al Napoli di essere in competizione per lo scudetto fino alle ultime giornate e di qualificarsi, dopo un anno di assenza, alla Champions League.

Higuaín non ha mai segnato così tanti gol in un campionato, né con il River Plate, squadra in cui è cresciuto, né con il Real Madrid. In Spagna, nella stagione 2009/2010, aveva stabilito il suo precedente record di gol realizzati: 27 in campionato e 2 in Champions League, eguagliato al Napoli lo scorso anno con 29 gol segnati tra campionato e coppe. Quest’anno ha segnato complessivamente 38 gol, 36 dei quali in campionato e due in Europa League, dove il Napoli è stato eliminato ai sedicesimi di finale dal Villarreal. Nella classifica dei marcatori di quest’anno Higuaín ha ben 17 gol in più di Paulo Dybala della Juventus, il secondo marcatore della Serie A, pur avendo saltato tre partite per via di una squalifica ad inizio aprile.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.