Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin ha annunciato su Facebook di essere indagato e ha scritto che per il momento non si dimetterà

Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, eletto nel 2014 con il Movimento 5 Stelle, ha annunciato con un post su Facebook di essere indagato nell’inchiesta che riguarda AAMPS, l’azienda municipalizzata che gestisce i rifiuti della città. Nogarin ha detto che per il momento non intende dimettersi, ma ha aggiunto che lo farà se: «durante le indagini preliminari dovesse emergere una condotta contraria ai principi del MoVimento 5 Stelle».

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.