Dries Mertens dopo uno dei 3 gol segnati al Bologna (Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 20 Aprile 2016

Serie A: le partite della 34esima giornata

Nell'anticipo di ieri sera il Napoli ha battuto il Bologna 6 a 0 e ha ridotto a sei i punti il distacco dalla Juventus, che però gioca stasera contro la Lazio

Dries Mertens dopo uno dei 3 gol segnati al Bologna (Maurizio Lagana/Getty Images)

L’ultimo turno infrasettimanale del campionato di Serie A è iniziato ieri sera con la partita tra Napoli e Bologna, vinta per 6 a 0 dal Napoli, e si concluderà domani sera con il posticipo Milan-Carpi. Oggi, dalle 18 alle 20.45, si giocheranno tutte le altre partite, fra cui Juventus-Lazio, Genoa-Inter e Roma-Torino. La 34esima giornata è la quintultima di questo campionato e per questo quasi ogni partita in programma è fondamentale per la classifica, considerando che non c’è ancora una squadra matematicamente vincitrice del campionato e nemmeno una retrocessione è già certa.

serie-a-34

Ieri sera il Napoli è tornato a vincere dopo la sconfitta della scorsa settimana contro l’Inter e ha momentaneamente ridotto il proprio distacco dalla Juventus a sei punti. Il Bologna invece, giustamente elogiato per gli ottimi risultati ottenuti fra novembre e dicembre in seguito all’esonero di Delio Rossi e all’ingaggio di Roberto Donadoni, oggi è in grosse difficoltà: non vince una partita da 9 giornate ed è sceso in 14esima posizione, a soli sette punti dalla zona retrocessione. Con il Palermo, penultimo in classifica, è la squadra con il peggior recente andamento del campionato.

class-serie-a-34

La partita più interessante della giornata sarà probabilmente Juventus-Lazio. Con una vittoria la Juventus potrebbe mantenere il distacco dal Napoli a 9 punti, avvicinarsi ancora di più al quinto scudetto di fila e portare a otto il numero di vittorie consecutive. La Lazio invece, la cui stagione fin qui è stata molto al di sotto delle aspettative, dopo l’esonero di Stefano Pioli e la promozione dalla squadra primavera di Simone Inzaghi, è riuscita a vincere le ultime due partite contro Palermo e Empoli: la partita di stasera contro la squadra più forte e in forma del campionato potrebbe essere un’occasione per vedere quanto veramente sia cambiata la squadra.