(Michael Steele/Getty Images)

La FIFA avvierà una sperimentazione della “moviola in campo”

(Michael Steele/Getty Images)

L’IFAB, l’organo internazionale che decide le regole del gioco del calcio, farà partire dei test per l’uso della moviola in campo. I test dureranno due anni e inizieranno nella stagione 2017/18. La FIFA ha detto che è una “decisione storica” e permetterà all’IFAB di “valutare i vantaggi, gli svantaggi e gli scenari più pessimistici”. Non è ancora chiaro in quali competizioni e in quali nazioni sarà testata la moviola in campo. Si sa però che sarà usata in quattro casi: quando ci sarà un dubbio su un gol, per decidere se dare un cartellino rosso, per decidere se dare un rigore e in quei casi in cui l’arbitro darà un cartellino al giocatore sbagliato. A guardare la moviola sarà un arbitro in più che avrà accesso ai video della partita e potrà comunicare con l’arbitro in campo, anche senza che sia l’arbitro in campo a richiedere l’uso della moviola.

 

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.