La Roma giocherà contro il Real Madrid. (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 14 dicembre 2015

Sorteggi di Champions League, tutti gli ottavi di finale

La Juventus incontrerà il Bayern Monaco, la Roma il Real Madrid: tutti gli altri accoppiamenti

La Roma giocherà contro il Real Madrid. (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

Il 14 dicembre si sono svolti i sorteggi di Champions League in cui sono state estratte le coppie di squadre che si incontreranno negli ottavi di finale, la prima parte della fase ad eliminazione diretta, di quest’anno. Per giocare gli ottavi di finale era necessario terminare il proprio girone al primo o al secondo posto in classifica, entrambe le squadre italiane che hanno partecipato alla fase a gironi –Roma e Juventus – si sono qualificate per gli ottavi ed entrambe ci sono riuscite come seconde in classifica. Nei sorteggi di oggi la Juventus è è stata accoppiata con il Bayern Monaco, la Roma con il Real Madrid. Le squadre in tutto sono 16. Le partite degli ottavi di finale verranno giocate a febbraio e marzo, in otto date differenti: quelle di andata il 16, 17, 23 e 24 febbraio mentre le gare di ritorno l’8, 9, 15 e 16 marzo. I sorteggi sono avvenuti alle 12.00 alla sede della UEFA di Nyon, in Svizzera.

Tutti gli ottavi di Champions League

sorteggio-champ

Com’è il Real Madrid?

Il Real Madrid è momentaneamente al terzo posto della campionato spagnolo, a cinque punti di distanza da Atletico Madrid e Barcellona. Si è qualificato alla Champions come seconda classificata della scorsa edizione della Liga. Ha vinto l’ultima partita dei gironi per 8 a 0 contro il Malmo e il capocannoniere europeo della squadra è Cristiano Ronaldo con 11 gol segnati in appena sei partite. Ha vinto la Champions League dieci volte – l’ultima nel 2014 – mentre quest’anno è stata eliminato in semifinale dalla Juventus. Dalla scorsa estate il Real Madrid è allenato da Rafa Benitez, ex tecnico del Napoli. Nelle ultime settimane il Real Madrid ha preso un po’ di distacco dalla cima della classifica – oltre ad aver perso 4-0 in casa contro il Barcellona nella Liga – e Benitez è stato contestato da diversi tifosi.

Ad inizio mese il Real è stato squalificato dalla Coppe del Re per aver schierato titolare un giocatore che doveva scontare una giornata di squalifica. Nonostante ultimamente non stia giocando molto bene, il Real Madrid sulla carta resta una delle squadre più forti d’Europa, con campioni come Cristiano Ronaldo, Gareth Bale, James Rodriguez, Luka Modric, Karim Benzema e Sergio Ramos.

E il Bayern Monaco?

Il Bayern è saldamente in testa al campionato tedesco con 43 punti, cinque in più del Borussia Dortmund. Ha vinto la Champions League per l’ultima volta nel 2013 e l’anno scorso è stato eliminato in semifinale dal Barcellona. Il Bayern è allenato da Pep Guardiola e negli ultimi anni si è confermata come una delle squadre più forti d’Europa. Gioca molto bene, prende pochissimi gol e ne segna una marea. In questa stagione ha perso solo una partita di campionato, contro il Borussia Mönchengladbach, e una in Champions League in trasferta contro l’Arsenal. Ogni ruolo della formazione tedesca è coperto da uno dei più forti giocatori al mondo in quella posizione: da Manuel Neuer, ai difensori Philipp Lahm, David Alaba passando per i centrocampisti Arturo Vidal, Xabi Alonso, Douglas Costa, Mario Gotze e gli attaccanti Thomas Muller e Robert Lewandowski.

****

Le regole dei sorteggi

Le squadre sono state separate in due urne a seconda della loro posizione nei rispettivi gironi: le prime sono le teste di serie, quindi le più forti, e giocheranno contro le seconde classificate. Inoltre, Zenit San Pietroburgo e Dinamo Kiev non potevano giocare contro secondo precise disposizioni dell’UEFA per via del complicato rapporto tra Russia e Ucraina. Al momento dei sorteggi si saprà già in quale date giocherà ciascuna squadra.

Le squadre che partecipano agli ottavi di Champions League di quest’anno

Teste di serie: Real Madrid, Wolfsburg, Atlético Madrid, Manchester City, Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea e Zenit San Pietroburgo
Seconde classificate del girone: Paris Saint-Germain, PSV Eindhoven, Benfica, Juventus, Roma, Arsenal, Dinamo Kiev e Gent.

La Juventus non poteva incontrare il Manchester City, già affrontato nei gironi. La Roma non poteva invece pescare il Barcellona. Sia Roma che Juventus giocheranno la prima partita in casa e il ritorno in trasferta, come tutte le altre squadre della seconda urna.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.