Fotografie dalla Calabria, la “terza isola” d’Italia

"The Third Island" è una mostra della Triennale di Milano, nata da un progetto che ha chiesto a 11 diversi fotografi di visitare e fotografare la Calabria

Quando si parla di Calabria capita di sentirne parlare come di “terza isola” d’Italia, dopo Sicilia e Sardegna. La Calabria non è un’isola, chiaramente, ma il soprannome è nato perché ad alcuni è sembrato che lo fosse, visto che condivide molti problemi con le due vere grandi isole italiane. The Third Island – “la terza isola”, in inglese – è una mostra organizzata dall’Osservatorio Internazionale sulle Grandi Opere: la si può visitare fino al 20 dicembre alla Triennale di Milano. The Third Island racconta la Calabria, regioni in cui dall’ottobre 2014 al maggio 2015 sono stati organizzati dall’Osservatorio Internazionale sulle Grandi Opere incontri e rassegne su politica, urbanistica, architettura ed economia e in cui è stata fatta da una campagna fotografica: tra la fine del 2014 e i primi mesi del 2015 11 fotografi – tra cui Giulia Ticozzi, Gaia Cambiaggi e Antonio Ottomanelli – hanno attraversato diverse aree della Calabria, facendosi accompagnare da giornalisti, attivisti e imprenditori locali e raccogliendo storie e resoconti sugli abitanti dei luoghi attraversati.

The Third Island mostra le immagini scattate dagli 11 fotografi, interessati soprattutto al tema delle Grandi Opere. Oltre a una mostra, The Third Island è anche un libro: OIGO N1 The Third Island, edito da Planar Books.