(Dal film "The Social Network")

Le cose che Facebook pensa ci interessino

E quelle che lo aiutano a scegliere che pubblicità mostrarci: c'è un modo per cambiare le nostre preferenze (ma non serve a eliminare la pubblicità)

(Dal film "The Social Network")

Alle molte persone che usano Facebook (circa un miliardo al giorno in tutto il mondo) capita di imbattersi in annunci pubblicitari più o meno interessanti o bizzarri. Variano da momento a momento e da persona a persona e dipendono dalle attività di ciascun utente su Facebook, ma non solo.

Se le pubblicità su Facebook diventano troppe o troppo poco attinenti agli interessi di un utente, o anche solo se si è curiosi di vedere cosa Facebook pensa che ci interessi, è possibile, con un paio di clic, andare a vedere tutte le cose che Facebook pensa c’interessino (quindi tutte le cose per cui Facebook pensa di poterci rendere un target proficuo per chi fa pubblicità). Dal triangolo rovesciato che si trova in alto a destra nella pagina principale di Facebook bisogna andare su “Impostazioni”, da lì si deve poi scegliere “Inserzioni” nel menu a sinistra e scegliere poi di modificare le “Inserzioni in base alle mie preferenze” e da lì scegliere “Visita le Preferenze relative alle inserzioni”.

facebook

Compare a quel punto un menu – più o meno lungo e dettagliato, a seconda dei casi – che mostra tutte le cose divise per categorie per cui Facebook ci manda pubblicità. Ci si può curiosare, e si possono rimuovere quelle ritenute inappropriate (rimuovendole tutte Facebook continuerà comunque a mandare pubblicità ma spiega: “potrebbero essere meno pertinenti”).

facebook