• postit
  • sabato 21 Novembre 2015

La Cassazione ha assolto sei membri della Commissione Grandi rischi che erano accusati di omicidio colposo e lesioni per aver rassicurato la popolazione di L’Aquila a pochi giorni dal terremoto

Confermata dalla Quarta sezione penale della Cassazione l’assoluzione dei 6 membri della Commissione Grandi rischi: si tratta dei 6 esperti che si erano riuniti all’Aquila il 31 marzo 2009, una settimana prima del terremoto del 6 aprile. Erano accusati di omicidio colposo e lesioni per aver rassicurato la popolazione proprio a pochi giorni dal sisma che causò 309 vittime. La decisione è arrivata dopo dieci ore di camera di Consiglio.

(Continua a leggere sul Corriere)

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.