Hakan Çalhanoğlu circondato dai giocatori della Roma (Federico Gambarini/AP Images)
  • Sport
  • mercoledì 4 Novembre 2015

A.S. Roma-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali

È una partita decisiva, soprattutto per la Roma, in vista della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League

Hakan Çalhanoğlu circondato dai giocatori della Roma (Federico Gambarini/AP Images)

L’A.S. Roma affronterà questa sera alle 20.45 il Bayer Leverkusen, allo stadio Olimpico di Roma. Per entrambe le squadre è la quarta giornata della fase a gironi della Champions League, la competizione per club più importante d’Europa. A.S. Roma e Bayer Leverkusen fanno parte del gruppo E, insieme a Barcellona e BATE Borisov, e si sono già incontrare nel turno precedente – quello della terza giornata giocato alla Bayer Arena di Leverkusen – dove hanno pareggiato 4 a 4.

La Roma è inaspettatamente ultima nel girone E, dietro BATE Borisov, con il quale ha perso 3 a 2, Bayer Leverkusen e Barcellona. Nelle precedenti tre partite, il Bayer ha ottenuto una vittoria, una sconfitta e un pareggio ed ora si trova in seconda posizione a tre punti di distanza dal Barcellona, che di punti ne ha 7. Quella di stasera è una partita molto importante, per entrambe le squadre. La Roma deve vincere per superare il Bayer al secondo posto, l’ultimo che garantisce un posto agli ottavi, e restare in corsa per la qualificazione. In caso di parità o sconfitta le possibilità di qualificarsi per la Roma sarebbero veramente minime. La Roma ha vinto solo una delle ultime otto partite giocate in casa in competizioni UEFA.

 

Come sta la Roma
Abbastanza bene ma con ancora qualche problema di gioco. Ha perso l’ultima partita di Seria A contro l’Inter ed è terza in campionato a un solo punto di distanza dalle prime due squadre. A differenza della Juventus, però, la Roma le cose migliori le ha fatte vedere in campionato: in Champions fa sempre molta fatica e a volte, come nella penultima partita del girone contro il modesto BATE Borisov, gioca intere partite molto al di sotto delle proprie capacità.

Inoltre non sembra che la Roma abbia risolto i suoi noti problemi di gioco: fa girare la palla in modo a volte lento e prevedibile e va in difficoltà contro avversari che pressano molto (come il Bayer). Anche nella fase difensiva spesso si trova in difficoltà.

E il Bayer?
Il Bayer Leverkusen ha perso l’ultima partita di Bundesliga contro il Wolfsburg e non sta vivendo un gran periodo in campionato. Gioca a calcio in modo particolarmente aggressivo, pressando molto i calciatori avversari quando hanno la palla e attaccando soprattutto sulle fasce laterali del campo. I giocatori più forti del Bayer sono sicuramente l’esterno d’attacco tedesco Karim Bellarabi e il centrocampista turco Hakan Çalhanoğlu: un giocatore molto tecnico e intelligente che in questa stagione ha già segnato 3 gol in Champions League. Un altro giocatore molto forte è Javier “Chicarito” Hernández, 27enne attaccante messicano di grande esperienza internazionale che ha giocato nel Manchester United e nel Real Madrid. La difesa è composta soprattutto da calciatori giovani e non particolarmente esperti.

In questa edizione della Champions League, il Bayer Leverkusen ha già incontrato una squadra italiana: era la Lazio, che ha eliminato nei playoff vincendo per 3-0 in casa dopo aver perso 1-0 la partita di andata.

Le formazioni ufficiali
Roma (4-3-3) Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Dzeko, Salah
Bayer (4-2-3-1) Leno; Donati, Tah, Papadopoulos, Wendell; Kramer, Kampl; Bellarabi, Calhanoglu; Hernandez; Kiessling

Come vedere la partita
Il calcio d’inizio di Roma – Bayer Leverkusen è previsto per le 20.45. La partita sarà visibile in chiaro su Canale 5 e Canale 5 HD. Gli abbonati Mediaset Premium potranno inoltre vederla su Premium Sport e Premium Sport HD, o in streaming su Premium Play.