(John Salangsang/Invision/AP)

Le foto dell’American Cinematheque Award

È un importante premio del cinema americano: lo ha vinto l'attrice Reese Witherspoon, che è stata premiata da Matthew McConaughey, vincitore nel 2014

(John Salangsang/Invision/AP)

L’attrice statunitense Reese Witherspoon ha ricevuto il 30 ottobre all’Hyatt Regency Century Plaza di Los Angeles, in California, l’American Cinematheque Award, un premio che viene consegnato ogni anno a una personalità del mondo dello spettacolo che si è particolarmente distinta nel suo lavoro. L’American Cinematheque è stata fondata nel 1981 ed è una delle più importanti organizzazioni culturali statunitensi dedicate alla promozione del cinema. Nel 2014 American Cinematheque Award era stato vinto dall’attore statunitense Matthew McConaughey, e quest’anno è stato proprio lui a premiare Witherspoon. Per celebrare il premio vinto da Witherspoon, sono stati invitati all’Hyatt Regency Century Plaza alcuni tra gli attori e le attrici che hanno recitato con lei in passato: tra loro Sofia Vergara, Kate Hudson e Jennifer Aniston.

Witherspoon ha 39 anni e nel 2006 ha vinto l’Oscar come miglior attrice per Quando l’amore brucia l’anima di James Mangold, film in cui ha interpretato la cantante June Carter Cash, moglie di Johnny Cash. Nel 2014 Witherspoon ha recitato in Wild, di Jean-Marc Vallée e Vizio di forma (Inherent Vice) di Paul Thomas Anderson. Nel 2015 è stata invece protagonista insieme a Sofia Vergara della commedia Fuga in tacchi a spillo.