Zucche intagliate a Tirana, 30 ottobre 2015 (GENT SHKULLAKU/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • sabato 31 Ottobre 2015

Halloween, la vigilia delle zucche

Una raccolta di fotografie dei vegetali protagonisti della serata, in compagnia di umani, animali e paesaggi

Zucche intagliate a Tirana, 30 ottobre 2015 (GENT SHKULLAKU/AFP/Getty Images)

Halloween, dicono ogni anno in molti, “è una festa degli americani che non c’entra niente con la nostra cultura”. Ma siccome gli americani ormai con la nostra cultura c’entrano parecchio (e gli italiani con la loro, per esempio), Halloween diventa ogni anno una festa meno aliena anche qui in Europa: in Germania, poi, ci sono tantissimi campi di zucche (saranno sinceri?), come si vede dalle immagini delle settimane scorse. E un’altra frequenza è il festeggiamento di Halloween negli zoo di mezzo mondo, pare. Poi ci sono le tradizionali zucche intagliate e illuminate, e persino quelle cubiche. È una notte di streghe e fantasmi, dolcetti e scherzetti, e zucche.