Il Kauffman Stadium di Kansas City (Christian Petersen/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 28 ottobre 2015

Il blackout di Fox durante le World Series

Nel bel mezzo della prima partita delle finali del baseball è saltato per quattro minuti il segnale tv, che usano anche le squadre per vedere i replay

Il Kauffman Stadium di Kansas City (Christian Petersen/Getty Images)

Durante il quarto inning della prima gara delle World Series, le finali del campionato nordamericano di baseball fra Kansas City Royals e New York Mets, il segnale televisivo di Fox – che trasmetteva la partita negli Stati uniti – è stato interrotto per circa quattro minuti a causa di un blackout elettrico. Dell’interruzione temporanea del segnale della Fox non si sono accorti solo i telespettatori ma anche le squadre in campo, che utilizzano i replay forniti da Fox come prova tv per rivedere azioni e falli dubbi: la partita quindi è stata sospesa fino al ripristino del segnale televisivo. Il black out si è verificato verso la fine del quarto inning, alle 21.18 ore americane. La partita è poi ripresa ed è stata vinta dai Kansas City Royals per 5 a 4, che ora si trovano in vantaggio di una gara.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.