• Moda
  • venerdì 23 ottobre 2015

Zendaya contro le sue foto ritoccate

L'attrice si è lamentata su Instagram di un servizio fotografico ritoccato per farla sembrare più magra; la rivista che l'aveva commissionato pubblicherà gli scatti originali

Dopo le polemiche contro Marie Claire Italia, criticata per aver messo sulla sua copertina di novembre una modella magrissima, negli ultimi giorni c’è stato un altro caso che ha fatto riparlare degli ideali – spesso irrealistici – di bellezza e magrezza femminile proposti dalle riviste. Questa volta a contestare una fotografia è stata la stessa modella protagonista del servizio fotografico, l’attrice, ballerina e modella Zendaya Coleman, conosciuta semplicemente come Zendaya. Due giorni fa ha messo a confronto su Instagram due sue foto: lo scatto originale e quello ritoccato del servizio pubblicato dal numero della rivista Modeliste Magazine di novembre. Zendaya si è lamentata perché i suoi fianchi e il busto erano stati molto ritoccati con Photoshop per farli apparire più magri.

https://instagram.com/p/9FV2sdJmOk/?taken-by=zendaya

Zandaya aveva scritto su Instagram:

Had a new shoot come out today and was shocked when I found my 19 year old hips and torso quite manipulated. These are the things that make women self conscious, that create the unrealistic ideals of beauty that we have. Anyone who knows who I am knows I stand for honest and pure self love. So I took it upon myself to release the real pic (right side) and I love it😍😘 Thank you @modelistemagazine for pulling down the images and fixing this retouch issue.

«Oggi è uscito un nuovo servizio fotografico e sono rimasta scioccata quando ho visto i miei fianchi e il mio busto da diciannovenne molto ritoccati. Queste sono le cose che mettono le donne a disagio, che creano l’irrealistico ideale di bellezza che abbiamo. Chiunque mi conosca sa che mi schiero dalla parte dell’onestà e dell’amore per sé stessi. Così ho pubblicato la foto originale (quella a destra), che mi piace tantissimo. Grazie @modelistemagazine per aver deciso di ritirare le immagini e sistemare questa pubblicazione ritoccata»

La direttrice Amy McCabe di Modeliste Magazine ha infatti risposto con un commento molto dispiaciuto su Facebook, in cui spiegava di aver deciso insieme a Zendaya e ai suoi genitori di ritirare la rivista – che era già stata stampata ma non distribuita in edicola – e pubblicarla con l’immagine originale. McCabe ha raccontato che era stata avvisata dei ritocchi dalla stessa Zendaya.

«Dopo aver revisionato l’immagine modificata, che ci è stata consegnata da un’azienda esterna, insieme a Zendaya e ai suoi genitori abbiamo deciso che le immagini sono state talmente ritoccate da non essere accettabili: non rispecchiano i valori e gli ideali che noi rappresentiamo e promuoviamo nella nostra rivista. Ho allora preso la decisione di ritirare il numero per correggerlo e riutilizzare le immagini al loro stato originale».

Zendaya ha solo 19 anni ma è già molto famosa: ma ha partecipato a svariati programmi televisivi per il canale Disney Channel e a 16 anni è stata la più giovane concorrente dell’edizione americana di Ballando sotto le stelle, arrivando al secondo posto. A 17 anni ha fatto uscire il suo primo singolo musicale, Replay, che fa parte del suo primo album, Zendaya: nella prima settimana ha venduto 7 mila copie.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.