I due panda rossi, mostrati per la prima volta al pubblico, 22 ottore 2015. (Lincoln Park Zoo)

I due panda rossi dello zoo di Chicago

Sono nati a giugno e sono stati mostrati al pubblico ieri per la prima volta

I due panda rossi, mostrati per la prima volta al pubblico, 22 ottore 2015. (Lincoln Park Zoo)

Giovedì due cuccioli di panda rossi nati il 26 giugno al Lincoln Park Zoo di Chicago, in Illinois, sono stati presentati per la prima volta al pubblico. Sono un maschio e una femmina e si chiamano Addison e Clark, in onore della squadra di baseball dei Chicago Cubs, che gioca nello stadio di Wrigley Field all’incrocio tra Addison e Clark Street e quest’anno è andata vicina a giocare le World Series.

I panda rossi sono originari delle catene montuose dell’Himalaya in Cina, Nepal, India, Myanmar e Bhutan. Si nutrono soprattutto di foglie, frutta e bambù, sono considerati una specie a rischio di estinzione, e resi ulteriormente famosi come logo del browser Mozilla Firefox (firefox, cioè volpe di fuoco, è un altro nome con cui sono comunemente chiamati).

In questi mesi lo zoo ha raccontato su Facebook e sul suo sito la crescita dei panda rossi: il parto filmato con una webcam – i cuccioli pesavano circa un etto ed erano ricoperti da una pelliccia beige, poi diventata rossa –, le prime visite dal veterinario, la scoperta del sesso dei piccoli (a metà luglio, circa tre settimane dopo), e la presentazione al pubblico.

Il parto dei panda:

I piccoli appena nati:

I veterinari determinano il sesso dei panda: