• postit
  • giovedì 22 Ottobre 2015

Un commando di soldati statunitensi e curdi ha liberato degli ostaggi curdi da una prigione dell’ISIS in Iraq

Un commando di soldati statunitensi e curdi hanno compiuto un’operazione a nord della città irachena di Hawija liberando dei prigionieri che erano detenuti in un carcere dello Stato Islamico (o ISIS). Funzionari iracheni sentiti dal New York Times hanno detto che l’operazione ha coinvolto elicotteri statunitensi, forze speciali curde e statunitensi e attacchi aerei. CNN scrive che nell’operazione sono stati liberati 70 ostaggi, un funzionario della Difesa ha confermato che un americano è stato ucciso. È il primo soldato americano a essere stato ucciso durante un’azione in Iraq dal 2011.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.