La macchina della squadra australiana Clenergy TeamArrow passa davanti a un cartello a Coober Pedy, Australia, 21 ottobre 2015 (Mark Kolbe/Getty Images for The World Solar Challange)
  • Mondo
  • giovedì 22 Ottobre 2015

La grande gara tra auto a energia solare

La World Solar Challenge si è corsa in Australia, con macchine dalle forme molto buffe e un percorso lunghissimo

La macchina della squadra australiana Clenergy TeamArrow passa davanti a un cartello a Coober Pedy, Australia, 21 ottobre 2015 (Mark Kolbe/Getty Images for The World Solar Challange)

Si sta tenendo in questi giorni in Australia la World Solar Challenge, una gara automobilistica australiana riservata alle automobili che vanno a energia solare e alla quale partecipano scuole e università. La prima World Solar Challenge è stata organizzata nel 1987, dal 2005 si tiene una volta ogni due anni: una delle particolarità della corsa, oltre al tipo di automobili che gareggiano, è la zona piuttosto sperduta che attraversa, cioè l’entroterra australiano.

L’edizione di quest’anno è partita il 19 ottobre da Darwin, una città costiera nel nord dell’Australia, e le prime auto sono arrivate già nelle scorse ore ad Adelaide, una grande città che si trova sulla costa meridionale. La distanza fra le due città è di circa tremila chilometri. La gara di quest’anno è stata vinta dalla squadra olandese Nuon, che viene dall’università di Delft. Molte automobili però sono ancora in giro per l’Australia: potete seguirne il percorso su questa mappa aggiornata in tempo reale.