• postit
  • mercoledì 21 Ottobre 2015

Il video che mostra il sito dell’esplosione a Tanjin due mesi dopo

Il 12 agosto nel porto di Tianjin, in Cina, ci sono state due esplosioni che hanno causato la morte di 165 persone e hanno danneggiato gli edifici circostanti nel raggio di cinque chilometri. Le esplosioni sono avvenute in un deposito che conteneva prodotti chimici, e hanno contaminato l’area. Molte persone stanno continuando a lavorare per bonificare il sito, che diventerà un parco in memoria dei vigili del fuoco morti nell’incidente.

Il video mostra il cratere che si è creato dove prima si trovava il deposito. Le autorità cinesi hanno spiegato che l’esplosione di Tanjin può essere paragonata a quella di 21 tonnellate di tritolo. La ripresa aerea, effettuata con un drone, mostra il cratere e i grattacieli lì vicino. Sono mostrati anche i camion e le ruspe che lavorano sul luogo e che aiutano a capire la dimensione del cratere.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.