(YouTube)

Una scena di “Dheepan – Una nuova vita”

Il film che ha vinto la Palma d'oro a Cannes esce in Italia il 22 ottobre: racconta la storia di un uomo, una donna e una bambina che fuggono dallo Sri Lanka durante la guerra civile

(YouTube)

Il 22 ottobre uscirà in Italia Dheepan – Una nuova vita, del regista e sceneggiatore francese Jacques Audiard: è il film che a maggio ha vinto la Palma d’oro per il miglior film al Festival di Cannes, in Francia. Il protagonista del film è Sivadhasan, un membro delle Tigri Tamil, un gruppo indipendentista armato che per quasi trent’anni si è scontrato con il governo dello Sri Lanka. In un momento in cui le Tigri Tamil sono in difficoltà, Sivadhasan – interpretato dall’attore dello Sri Lanka Jesuthasan Antonythasan – entra in possesso del passaporto di un uomo morto il cui nome era Dheepan, decide di fuggire dal paese e andare a Parigi, in Francia. Per riuscire ad andare all’estero Dheepan sceglie però di viaggiare con una donna e una bambina di 9 anni, così che i tre possano sembrare una famiglia e attraversare più facilmente la frontiera.

Dheepan racconta la fuga dei tre dallo Sri Lanka e il loro ambientamento in un nuovo paese, in cui non parlano la lingua e non conoscono nessuno. Questa scena racconta un momento della storia poco successivo all’arrivo di Dheepan in una banlieue di Parigi e le istruzioni che riceve prima di iniziare il suo primo piccolo lavoro da “guardiano”.

Jacques Audiard ha 53 anni ed è noto per aver diretto, tra gli altri, Un sapore di ruggine e ossa, Il profeta – candidato nel 2009 al premio Oscar per il miglior film straniero – e Tutti i battiti del mio cuore.