• Cultura
  • lunedì 21 settembre 2015

“1989” di Taylor Swift rifatto da Ryan Adams

Il nuovo disco del cantautore esce oggi ed è un creativo cimento che Taylor Swift stessa ha definito "onirico e surreale"

All’inizio di agosto, il cantautore americano Ryan Adams (non Bryan) ha annunciato che avrebbe pubblicato un disco di cover: o meglio, che avrebbe ripubblicato la propria versione dell’ultimo e famosissimo disco di Taylor Swift, “1989”.
“1989” nella versione di Ryan Adams esce oggi, e queste sono le canzoni del disco, di cui Adams si è appropriato trasformandole in qualcosa di completamente diverso, ma ancora riconoscibile.
Dal canto suo, Taylor Swift ha definito il disco “onirico e surreale”.

1. Welcome to New York

2. Blank Space

3. Style

4. Out of the Woods

5. All You Had to Do Was Stay

6. Shake It Off

7. I Wish You Would

8. Bad Blood

9. Wildest Dreams

10. How You Get the Girl

11. This Love

12. I Know Places

Alla playlist manca l’ultima canzone del disco di Taylor Swift, “Clean”, che Ryan Adams non ha ancora pubblicato sul suo canale di YouTube.

Mostra commenti ( )