Valeria Golino (foto Piergiorgio Pirrone - LaPresse)

I vincitori del festival di Venezia

Il Leone d'Oro è andato al film Desde Allá del regista Lorenzo Vigas, Valeria Golino ha vinto la Coppa Volpi come miglior attrice

Valeria Golino (foto Piergiorgio Pirrone - LaPresse)

Si è conclusa oggi la 72esima edizione della mostra del cinema di Venezia, con la cerimonia di premiazione presentata dall’attrice Elisa Sednaoui. La Giuria presieduta dal regista messicano Alfonso Cuarón e composta da Elizabeth Banks, Emmanuel Carrère, Nuri Bilge Ceylan, Hou Hsiao-hsien, Diane Kruger, Francesco Munzi, Pawel Pawlikowski e Lynne Ramsay ha assegnato il Leone d’oro al film “Desde Allá” del regista Lorenzo Vigas. Il Leone d’argento per la migliore regia è andato a Pablo Trapero per il film “El Clan” mentre il Gran Premio della Giuria è stato assegnato al film “Anomalisa” di Charlie Kaufman. La Coppa Volpi come miglior attrice è andata a Valeria Golino per il film “Per amore vostro”. La Coppa Volpi per miglior interpretazione maschile è andata a Fabrice Luchini per “L’Hermine”.

Tutti i premi
Leone d’Oro per il miglior film: “Desde Allá”, di Lorenzo Vigas
Leone d’Argento per la miglior regia: Pablo Trapero, “El Clan”
Gran premio della giuria: “Anomalisa”, Charlie Kaufman
Premio speciale della giuria: “Abluka” di Emin Alper
Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile: Fabrice Luchini, “L’Hermine”
Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile: Valeria Golino, “Per amore vostro”
Miglior sceneggiatura: “L’Hermine”, di Christian Vincent
Premio Marcello Mastroianni: Abraham Attah, “Beasts of no nation”

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.