L'attore statunitense Johnny Depp arriva al Festival di Venezia (Joel Ryan/Invision/AP)
  • Cultura
  • venerdì 4 Settembre 2015

Il terzo giorno a Venezia

È soprattutto il giorno di "Black Mass", il film con Johnny Depp presentato in anteprima mondiale fuori concorso

L'attore statunitense Johnny Depp arriva al Festival di Venezia (Joel Ryan/Invision/AP)

Venerdì al Festival del cinema di Venezia è stato il giorno di Johnny Depp, arrivato per presentare Black Mass – L’ultimo gangster, il film di Scott Cooper in cui recita nella parte di James “Whitey” Bulger, un vero criminale di Boston e per anni la seconda persona più ricercata negli Stati Uniti (la prima era Osama Bin Laden). Nel cast e presenti a Venezia ci sono anche Joel Edgerton e Dakota Johnson. Il film è stato presentato in anteprima mondiale ed è fuori concorso, sarà nei cinema in Italia a partire da ottobre.

Tra i film in concorso al Festival e presentati oggi c’è Francofonia di Aleksandr Sokuyrov, arrivato a Venezia con altri attori del cast tra cui Johanna Korthals Altes, Vincent Nemeth e Benjamin Utzerath. È una sorta di docufiction ambientata all’interno del Louvre durante la Seconda guerra mondiale, quando il responsabile dell’amministrazione nazista di Parigi incontrò il direttore del museo per decidere che fare delle opere d’arte conservate. Tra gli altri film in concorso c’è stata la proiezione di Boi Neon, il film del regista Gabriel Mascaro che racconta la storia di Iremar: lavora insieme ad altri in un rodeo nel Brasile nordorientale, nutrendo ambizioni di altro tipo legate alla moda e all’abbigliamento.