I ragazzi stanno bene

Un progetto di Gabriela Herman raccoglie storie e fotografie di persone cresciute in famiglie omosessuali: e sono tutti felici

Gabriela Herman è una fotografa che vive a Brooklyn, New York. Herman ha oggi 34 anni e quando frequentava il college i suoi genitori divorziarono: poco dopo sua madre le disse di essere lesbica e andò a vivere con la sua nuova compagna. Herman ha spiegato che all’inizio reagì male alla notizia ma di essere poi riuscita a riavvicinarsi a sua madre. Cinque anni fa Herman ha scelto di incontrare persone cresciute con due padri, due madri o con uno dei due genitori che ha detto loro di essere gay. Grazie a un’associazione che mira a far conoscere tra loro i figli di genitori omosessuali, Herman ha potuto visitare e fotografare quelle persone, che le hanno raccontato le loro storie: il progetto che ne è nato si chiama The Kids. 

Dentro a ciascuna immagine c’è la storia dei protagonisti delle fotografie

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.