• postit
  • venerdì 7 Agosto 2015

L’ISIS ha rapito decine di famiglie cristiane in Siria, dice l’Osservatorio siriano per i diritti umani

Lo Stato Islamico (o ISIS) ha rapito decine di famiglie cristiane nella città siriana di Qaryatain, dice l’Osservatorio siriano per i diritti umani, un’organizzazione pro-ribelli con base a Londra. L’ISIS ha conquistato Qaryatain due giorni fa, dopo dei violenti combattimenti con l’esercito siriano. Qaryatain viene considerata una città di grande importanza strategica, che si trova vicino alla strada che collega la città di Palmira – già conquistata dall’ISIS diverse settimane fa – con le montagne di Qalamoun, lungo il confine tra Siria e Libano.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.