Il commissario tecnico della nazionale italiana maschile di volley Mauro Berruto. EPA/Jacek Bednarczyk POLAND OUT
  • postit
  • lunedì 13 Luglio 2015

Quattro giocatori della nazionale maschile di pallavolo sono stati cacciati dalla World League per motivi disciplinari

Il commissario tecnico della nazionale italiana maschile di volley Mauro Berruto. EPA/Jacek Bednarczyk POLAND OUT

Il commassario tecnico della nazionale italiana maschile di pallavolo, Mauro Berruto, ha escluso quattro dei giocatori inizialmente convocati per la partecipazione alla World League FIVB, una competizione internazionale di pallavolo diversa dai campionati mondiali.
I giocatori sono stati esclusi per motivi disciplinari e la federazione italiana si è detta d’accordo con la decisione del commissario tecnico: sono Dragan Travica, Ivan Zaytsev, Giulio Sabbi e Luigi Randazzo.
La World League FIVB si gioca a Rio de Janeiro, in Brasile. Secondo quanto riportato dal Sole 24Ore i quattro giocatori esclusi sono ritornati troppo tardi la sera in ritiro con il resto della squadra, ben oltre l’orario fissato dal commissario tecnico.
Per sostituirli sono stati scelti Davide Saitta, Iacopo Botto e Gabriele Nelli.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.