I creativi sottotitoli di BBC per il concerto di Kanye West a Glastonbury

Le parolacce sono state sostituite con parole inesistenti: motherfucker ("figlio di puttana") è diventato "motherducker", nigger ("negro") è diventato "ligger", per esempio

Sabato 27 giugno si è tenuto un concerto del rapper statunitense Kanye West al festival Glastonbury, in Inghilterra. Il canale televisivo BBC Two ha trasmesso in diretta il concerto, giocando un po’ con i sottotitoli che venivano composti seguendo le parole cantate da West. Tutte le parolacce cantate da West sono state cambiate nei sottotitoli in parole simili e perlopiù inesistenti, non è chiaro se per via di alcune linee guida di BBC o per volontà degli autori del programma: motherfucker (“figlio di puttana”) è diventato “motherducker”, nigger (“negro”) è diventato “ligger”, e così via. West è stato anche preso in giro da BBC, dato che a un certo momento del concerto nei sottotitoli c’era scritto solamente «sta rappando».

(Lock you è usato al posto di fuck you, cioè “fottiti”)

https://twitter.com/SugarPinkFood/status/614912905427947520

(qui è stato usato “Liggas” al posto di “niggas”, un altro modo piuttosto offensivo per dire “negri”)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.