Rimanere aggrappati

Un caparbio pilota di Moto3, un bambino appeso a un montone e una partita di calcio nel fango, tra le migliori foto sportive della settimana

Tra le migliori fotografie sportive della settimana ce n’è una di Niklas Ajo, pilota finlandese di vent’anni che corre in Moto3 su KTM. La Moto3 è la meno importante tra le tre categorie che compongono il Motomondiale e Ajo non è nemmeno tra i migliori corridori della sua categoria: è in Moto3 dal 2012 e non ha mai ottenuto un vittoria, una pole position o un podio. Nella gara di Moto3 corsa il 27 giugno ad Assen, nei Paesi Bassi, Ajo è arrivato 17esimo, superando il traguardo in modo originale e acrobatico: a poche decine di metri dalla fine del Gran Premio ha perso il controllo della sua moto ed è scivolato dalla sella. È però riuscito a rimanere attaccato al manubrio e concludere la sua gara, ed è stato molto applaudito dal pubblico.

Un’altra fotografia molto bella è stata scattata il 27 giugno a Lancaster, negli Stati Uniti, dove si è svolta una strana competizione – riservata a bambini che pesano meno di 27 chili – il cui obiettivo è, in sintesi, rimanere aggrappati a un montone.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.