Pereyra e Klose nell'ultima partita di campionato tra le due squadre (LaPresse - Spada)
  • Sport
  • mercoledì 20 maggio 2015

Lazio-Juventus, guida alla finale di Coppa Italia

Si gioca stasera alle 20.45: probabili formazioni, cose da sapere e un po’ di storia sui precedenti

Pereyra e Klose nell'ultima partita di campionato tra le due squadre (LaPresse - Spada)

Juventus e Lazio giocheranno questa sera allo stadio Olimpico di Roma, alle 20.45, la finale di Coppa Italia (il cui nome ufficiale è in realtà da qualche anno TIM Cup). La Juventus non vince la Coppa Italia dal 1995; la Lazio l’ha invece vinta nel 2013, nella finale giocata contro la Roma. Se la Juventus dovesse vincere questa sera – in caso di parità si andrà ai supplementari e ai rigori – vincerebbe la decima Coppa Italia della sua storia, e sarebbe la prima squadra italiana a riuscirci (l’altra squadra che ha vinto 9 volte questo trofeo è la Roma). La Lazio ha invece vinto la Coppa Italia sei volte. Nella passata stagione la TIM Cup è stata vinta dal Napoli, che ha battuto per 3-1 la Fiorentina: prima di quella partita ci furono scontri che portarono, alcuni giorni dopo, alla morte di Ciro Esposito, tifoso del Napoli.

La Juventus, vincendo stasera, otterrebbe anche la vittoria nella stessa stagione del campionato nazionale (la Serie A) e della coppa di lega (la TIM Cup). Dovesse vincere questa sera la Juventus potrebbe quindi poi puntare al cosiddetto triplete – che si realizza in gergo quando ai due trofei nazionali se ne aggiunge uno continentale – vincendo la finale di Champions League, che giocherà il 6 giugno contro il Barcellona. La Lazio nel prossimo turno di campionato giocherà un importante derby contro la Roma (il più importante dalla finale di TIM Cup del 2013). A due giornate dalla fine la Roma – che è seconda – ha 67 punti, la Lazio 66 e il Napoli – che è quarto – 63. Chi sarà secondo in campionato a fine anno giocherà la Champions League nella prossima stagione, chi arriverà terzo dovrà giocare i preliminari di Champions League, chi arriverà quarto andrà invece in Europa League. Il derby tra Roma e Lazio si sarebbe dovuto giocare domenica 24 maggio alle ore 15; la Lazio ha invece ottenuto – con molte polemiche – uno spostamento della partita, che quindi si giocherà lunedì 25 maggio alle ore 18.

coppa-italia-roma

I precedenti tra Juventus e Lazio
Nella loro storia Juventus e Lazio si sono affrontate, secondo i dati del sito Transfermarkt.it, 156 volte: la Juventus ha vinto 77 volte, la Lazio 39; i pareggi sono stati 39. In Coppa Italia le due squadre hanno giocato 12 partite: le vittorie della Lazio sono state sei, quelle della Juventus solo due. In questa stagione la Juventus ha battuto la Lazio due volte: nella gara di andata – per 3-0 – e in quella di ritorno, vinta per 2-0 grazie ai gol di Tevez e Bonucci. L’ultima volta che la Lazio ha battuto la Juventus è stato nella semifinale del 2013 di Coppa Italia, che poi ha vinto. In quella semifinale la Lazio vinse 2-1 grazie ai gol di Floccari e Gonzalez.

Le probabili formazioni
Juventus e Lazio sono anche, insieme al Napoli, le squadre che in questa stagione hanno segnato più gol in Italia – e sono considerate al momento le squadre più in forma del campionato italiano. Nonostante entrambe abbiano ancora degli importanti obiettivi in questa stagione, giocheranno entrambe con i loro giocatori più forti. La Juventus giocherà stasera con un 4-3-1-2, schierando quella che da alcune giornate è la sua formazione titolare, con tre differenze: una in porta, una a centrocampo e una in attacco. In porta al posto di Buffon giocherà Storari, in attacco con Tevez ci sarà Llorente (e non Morata, squalificato) e a centrocampo sarà assente Marchisio (squalificato): al suo posto dovrebbe giocare Pereyra. Nella Lazio saranno indisponibili Cana e Ederson. L’allenatore Pioli dovrebbe scegliere un 4-2-3-1 con Lulic, Candreva e Felipe Anerson alle spalle dell’unica punta, Mirsolav Klose.

Juventus (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Vidal; Pereyra; Llorente, Tevez.
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Parolo, Ledesma; Lulic, Candreva, Felipe Anderson; Klose.

I pronostici per la finale di Coppa Italia
Sul sito Snai, società che si occupa della gestione di scommesse, una vittoria della Juventus nei 90 minuti di gioco (senza supplementari e rigori) è pagata a 2,15; una vittoria della Lazio a 3,40 e un pareggio a poco meno: 3,30. La vittoria della Coppa Italia da parte della Juventus (anche ai supplementari o ai rigori) è quotata a 1,53: quella della Lazio a 2,30 (scommettendo 10 euro se ne vincerebbero 23). Snai mette delle quote anche su quali giocatori potrebbero segnare un gol: quello il cui gol è dato per più probabile è Tevez (2,40), seguito da Llorente, Klose e Vidal.

Come vederla in streaming
La finale di Coppa Italia tra Lazio e Juventus sarà trasmessa in diretta da Rai 1; la si potrà vedere anche su Rai HD, il canale 501 del digitale terrestre. La partita si potrà seguire anche in streaming – da cellulare, smartphone e tablet – sul sito Rai.tv e grazie all’applicazione della Rai.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.