• postit
  • martedì 19 Maggio 2015

La Guardia di Finanza sta indagando sulla vendita dei diritti televisivi della Lega calcio per le stagioni 2015-2018

La Guardia di Finanza e l’Antitrust sospettano che ci sia stato un accordo restrittivo della concorrenza nella vendita dei diritti televisivi per le stagioni calcistiche dal 2015 al 2018, avvenuta a giugno 2014. L’accordo sarebbe stato fatto tra Mediaset e Sky, i due principali concorrenti nel settore della pay-tv, e sarebbe avvenuto con il consenso della stessa Lega calcio. Scrive l’Ansa che:

Finanzieri del nucleo speciale Tutela Mercati, d’intesa con l’Autorità Garante della Concorrenza, stanno eseguendo ispezioni a Milano e Roma presso le sedi della Lega calcio di serie A e di alcune pay-tv

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.