• postit
  • domenica 10 Maggio 2015

I ribelli Houthi hanno accettato un cessate il fuoco umanitario di cinque giorni proposto dall’Arabia Saudita in Yemen

I ribelli sciiti Houthi hanno accettato un cessate il fuoco umanitario di cinque giorni proposto dall’Arabia Saudita che dallo scorso marzo è a capo di una coalizione di paesi arabi che ha bombardato le forze Houthi e dei loro alleati in varie parti dello Yemen. Gli Houthi controllano la capitale del paese Sana’a dallo scorso gennaio, mentre il sud del paese è controllato da un movimento separatista. L’Arabia Saudita e la coalizione di paesi arabi appoggia l’ex presidente che è stato costretto alla fuga dagli Houthi lo scorso marzo. Gli Houthi sono finanziati e appoggiati dall’Iran, un paese a maggioranza sciita.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.